Come riconoscere un buon prodotto? Rufi

COME RICONOSCERE UN BUON PRODOTTO?

Sul mercato polacco, come anche su questo europeo, tante aziende offrono diversi modelli di tiragraffi> Ogni ditta promuove i propri prodotti con lo slogan “super resistente”, “super qualità”, “molto resistente ai graffi” ecc. Notate per favore l’ampia differenza di prezzi tra questi prodotti, particolarmente nei negozi online. Nonostante ciò in tutte le descrizioni possiamo leggere su loro altissima qualità, resistenza ecc. È davvero così? Proveremo a rispondere a questa domanda descrivendo la produzione dei nostri tiragraffi, dimostrando contemporaneamente a che cosa si dovrebbe prestare attenzione per comprare in conseguenza il prodotto che soddisfarebbe le Vostre aspettative.

1. CORDA DI SISAL
Corda di sisal bianca, 4-fili con il certificato di qualità (garanzia di intreccio adeguato e inoltre di adeguata lunghezza del filo usato per la intrecciatura), spessore 12mm. La maggior parte di tiragraffi disponibili sul nostro mercato è costituita di tronchetti avvolti da corda sottile di 3-fili, prevalentemente di spessore 6-8 mm, in sisal di seconda oppure di terza qualità (corda intrecciata con i fili corti). L’utilizzo di tale corda è molto economico nell’aspetto di produzione, però la sua resistenza ai graffi risulta molto bassa. Un gatto mentre graffia, facilmente strappa da essa pezzi di fili, in conseguenza ciò provoca la rottura della corda.





2. TUBI DI CARTONE
Tubo di cartone con diametro esterno 10 e 12 mm, spessore minimo di parete 10 mm. Un elemento molto importante del tronchetto di tiragraffi, che spesso subisce danni in questi comprati nei negozi. Tutte le ditte per un tronchetto per graffiare utilizzano i tubi di cartone ricoperti dalla corda di sasal, però nella maggior parte di tiragraffi economici spessore di parete di questo tubo è appena 3-4 mm. Con la parete del tronchetto per graffiare così sottile e delicata, ogni volta quando la struttura si ribalta, esso provoca la rottura del tronchetto per graffiare.






3. COLLEGAMENTO - FLANGIA MDF
Collegamenti per montare: per montare i tiragraffi utilizziamo viti M 10 con dadi collocati nelle flange MDF. Generalmente la causa del danno di tiragraffi è legata alla rottura di collegamento del tronchetto per graffiare. Come l’unica azienda in Polonia utilizziamo le flange MDF speciali di spessore 6 cm, le quali resistenza è oltre dieci volte più alta da questa delle flange di plastica utilizzate per tiragraffi di altre marche. Non troverete gli elementi di collegamento in plastica in nessuno dei nostri tiragraffi !!!






4. RIPIANI E BASI
Ripiani e basi: per la produzione utilizziamo truciolati, pannelli MDF e inoltre compensato. Ogni elemento deve soddisfare le nostre norme di resistenza e il loro spessore minimo è 22 mm per ripiani e 28 mm per basi. Le basi costituiscono un elemento molto importante del tiragraffi, la loro grandezza e spessore scelti adeguamente (e di conseguenza peso) garantiscono la stabilità dell’intera costruzione. È anche importante il materiale utilizzato per la loro realizzazione, nelle costruzioni grandi e nei modelli di costruzione, e inoltre nei modelli con moquette vengono esclusivamente utilizzate le basi di pannello MDF, caratterizzato da alta densità del materiale, e quindi non si sgretola.





5. TAPPEZZERIA

Tappezzerie - attualmente realizziamo tre tipi di tappezzerie:

- struttura a cubetto

- materiale di tappezzeria tipo velluto

- tappeto

 

di seguito dimostriamo la loro specificazione:

Rivestimento di tappeto - tappeto impregnato; paese di origine Olanda, caratterizzato da:

  • molto alta resistenza ai danni meccanici, incluso il graffiare del gatto, incomparabile con altri materiali di tapppezzeria oppure con felpa,
  • pelo molto morbido e delicato (non è necessario utilizzare altri cuscini oppure inserti ammorbidenti nelle cuccette),
  • alta resistenza allo sporco (pelo impregnato non assorbe lo sporco, non richiede pulizia oppure lavaggio con acqua, basta spolverare regolarmente),
  • eccellente effetto visivo - ripiani si presentano spessi, massicci e soffici,
  • nel caso dello sporco di grasso sul tappeto, c’è la possibilità di lavaggio - anche lavaggio parziale (non è necessario lavare intero tiragraffi, dopo il lavaggio parziale e appena si secca, non vengono notate le differenze nel colore e nella struttura del rivestimento, pelo non si infeltrisce).




Rivestimento di tappezzeria – tessuto di tappezzeria "velluto" paese di origine Germania, destinato alla tappezzeria dei divani e delle poltrone, caratterizzato da:

  • molto alta classe di abrasione di pelo,
  • alta resistenza al lavaggio con acqua (pelo non cambia la propria struttura, non si appiccica, non si infeltrisce),
  • resistenza ai danni meccanici, compreso il graffiare, relativamente buona (molto più alta che per felpa ma più bassa che del rivestimento di tappeto),
  • facilità di pulire e di spolverare dai peli.
  • per tiragraffi esclusivi la possibilità di lavare in lavatrice




Speriamo che descrivendo i materiali da noi utilizzati ma anche processo di produzione, abbiamo avvicinato l’argomento di qualità dei tiragraffi offerti sul mercato.

Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione delle foto e delle descrizioni senza il consenso del proprietario. Tutti i marchi appartengono ai proprietari ai sensi di legge e sulle pagine del negozio sono stati utilizzati esclusivamente ai fini informativi.